La scatola dei ricordi

Oggi apro una parentesi spostandomi dal tema armadio perché ho ricevuto alcune richieste di informazioni sulla mia scatola dei ricordi. Vediamo subito insieme di cosa si tratta.

Nei giorni scorsi ho postato questa fotografia nelle mie storie di instagram.

È una lista delle paroline più comiche dette da Giulia. Da quando ha iniziato a parlare ogni volta che diceva una parolina nuova me la segnavo perché il desiderio ricordarle (e chissà magari ridere con lei rieggendole quando sarà più grande) era fortissimo.

Per organizzare i vari ricordini ho messo a punto fin dalla nascita delle mie bimbe la scatola dei ricordi. Semplicemente si tratta di un contenitore dove conservo tutte le cosine che non voglio dimenticare, tutto ciò che ha segnato le tappe della crescita delle mie bimbe, tutto ciò che ci ha fatto sorridere insieme.

Sarebbe bellissimo poterne costruire una hand made…. Magari quando avrò un po’ più di tempo la farò io…. Al momento però sono andata sul pratico acquistandola.

Ho scelto questo fantastico contenitore per cartelle sospese (chi mi conosce lo sa: sono una fanatica della cancelleria) e ci ho messo le cartelle sospese suddivise per anno.

Anno dopo anno la scatola si riempirà e quando le mie bimbe saranno maggiorenni glie le consegnerò.

E cosa ci ho messo? La cartella con le ecografie della gravidanza, il braccialetto della nascita, il biglietto col nome appeso sulla culla in ospedale. Persino la cuffietta e il camicino della fortuna (conosci la sua storia? ne ho parlato qui)

E ancora i primi ciucci, il fiocco nascita…. I primi disegni, i biglietti di auguri del battesimo…. La coroncina messa il giorno del suo primo compleanno, e la candelina col numero uno.

Mi piace pensare che sono sempre a tempo per buttare queste cose…. E che per ora stanno bene lì, nella scatola dei ricordi.

Conservo anche una scatola dei ricordi del mio matrimonio con Andrea…. È emozionante quando ogni tanto la riapro…. Ho conservato il cuscino delle fedi, i nastrini delle bomboniere…. I biglietti di auguri e le dediche di amici e parenti…i piace sapere che sono lì, da qualche parte. E che quando ho nostalgia posso riprendere tutto in mano e ricordare.

E voi? Avete la vostra scatola dei ricordi? Oppure ne state facendo una per i vostri figli?

Ditemi la vostra!