Eliminare le macchie di pupù

Dai confessalo. È dura dover cambiare il pannolino quando hai a che fare con le super pupù dei neonati! Si, parlo proprio di quelle…. giallo ocra…semiliquide…. che si spalmano fino al coppino…. E che a volte escono anche sotto arrivando fino a metà ginocchio!

E che profumino….

Guardi la tua meravigliosa fantastica splendida creatura e le domandi sconvolta “ma dove cazzspita la tenevi tutta sta roba?”

Inizi così la guerra del cambio, togli la tutina e sporchi i calzini. Sfili il body e imbratti la salvietta sotto. Quando finalmente dopo 20 minuti sei riuscita a cambiare il tuo bebè ti trovi una montagna di roba da lavare e non sai da dove iniziare.

Presa dallo conforto butti tutto in lavatrice? Ecco. NON FARLO. E se per sbaglio metti tutto insieme a quella mezza lavatrice che avevi lì da stamattina, di capi bianchi… preparati al disastro garantito! Parola mia, purtroppo mi è successo. La pupù non va via se non pretratti. Inoltre rischi di macchiare i capi bianchi di giallino.

Ma quindi come lavare i capi sporchi di pupù?

Mio consiglio è innanzitutto di eliminare la pupù in eccesso sotto il getto di acqua rigorosamente fredda. L’acqua calda fissa le macchie, non usarla mai!

Successivamente si deve pretrattare la macchia con sapone di marsiglia. Se ce l’hai utilizza una spazzola e strofina leggermente, farai prima. Solo a questo punto potrai mettere il tutto in lavatrice.

Io per comodità uso l’asciugatrice ma il vero e infallibile trucco è stendere i capi pretrattati e lavati al sole. Il sole fa magie sulle macchie di pupù.

Un ultimo consiglio: se ti capita spesso la fuoriuscita di pupù potrebbe essere ora di cambiare la taglia del pannolino!