Organizzare il letto contenitore

Il letto contenitore è stato uno degli ultimi acquisti fatti all’ottellangui… acquisto per me super azzeccato! Infatti mi ha consentito di guadagnare moltissimo spazio dove altrimenti sarebbe andato sprecato.

Tanto spazio in più equivale a tanto spazio da organizzare! E da sfruttare al massimo. Come per tutte le cose organizzare bene il sottotetto richiedere un po’ di tempo. In questo caso prima di tutto ti suggerisco di organizzarti acquistando scatole contenitori oppure sacchetti sottovuoto.

Io sotto al letto ci ho messo un sacco di cose:

  • Lenzuola estive
  • Lenzuola invernali
  • Lenzuola bimbe
  • Copriletto estivo
  • Piumino invernale
  • Coperte e copertine varie
  • Biancheria di scorta
  • Cambio stagione marito
  • Cambio stagione mio
  • Costumi da bagno
  • La mia collezione di borse
  • Sciarpe e cappelli

Per ottimizzare lo spazio la biancheria da letto l’ho piegata e riposta in verticale (una parure accanto all’altra e non una sopra all’altra) nel classico stile Marie kondo. In questo modo ho sempre tutto sott’occhio! Ho sempre la visione completa di tutto e posso scegliere ogni volta le lenzuola con più facilità.

Consiglio! tieni più vicino al bordo del letto le lenzuola della stagione in corso, in questo modo saranno sempre a portata di mano e non dovrai fare i salti mortali per recuperare il cambio.

Gli abiti fuori stagione che alterno tra armadio e letto sono i maglioni di lana, i pantaloni corti e quelli leggeri, i costumi, le sciarpe e berretti. Ho fatto un contenitore per ogni categoria e ho usato alcune scatole.

Consiglio di usare una bella etichetta per evidenziare bene il contenuto.

Fondamentale è mantenere sempre una suddivisione di massima degli oggetti evitando di mischiarli troppo; in questo modo cercarli sarà più facile e veloce. Raggruppa per articolo, classifica il più possibile.

Sinceramente all’inizio il letto contenitore non mi convinceva perché lo vedevo difficile da pulire ma mi sono dovuta ricredere. Nonostante si accumuli polvere non è difficile fa pulire! Se tutto è disposto all’interno dei contenitori basta togliere tutto e smontare la base del letto. Riesco a pulire il fondo e anche il pavimento senza troppa difficoltà.

Facile, no?

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...