Sbrinare il freezer

Come dice il detto? Hai scoperto l’acqua calda? Eh no cari amici io stavolta ho scoperto l’aria fredda!

In questi giorni ero alle prese con le pulizie che non vorrei mai fare ma che almeno un paio di volte all’anno bisogna per forza fermarsi a fare. Tra questi lavoretti c’era anche lo sbrinamento di frigo e freezer. In ritardo perché avevo sempre troppa roba al suo interno ma questa settimana mi sono messa una mano sul cuore e mi sono decisa.

E sempre una rottura perché ci vuole un sacco di tempo!

Stavolta però mio suocero mi ha illuminata. Mi dice: “Silvia, usa il ventilatore!”

Caspita! Non ci avevo mai pensato! Tentare non costa nulla.

Prendo le mie borse termiche e le riempio con i ghiaccini. Prendo tutti i surgelati e riempio le borse, svuotando il freezer completamente.

Poi mi catapulto in cantina e recupero il ventilatore. Lo accendo a cannone e lo posiziono dritto davanti al freezer. Alla base del mio freezer si trova una linguetta che serve per far uscire l’acqua quindi ho posizionato una bacinella abbastanza grande per raccoglierla.

Da non credere! Nel giro di mezz’ora il freezer era bello che sbrinato. Non mi è rimasto altro da fare che pulirlo e asciugarlo per bene.

Et voilà! Sbrinato e asciugato

Non ditemi che voi lo sapevate e che io sono l’unica che stava ore e ore davanti al freezer con la spatolina spaccandosi le mani per rompere il ghiaccio……

Comunque…. provare per credere!!