Amido di mais

L’amido di mais, conosciuto anche come maizena, solitamente viene impiegato in cucina per addensare e per rendere più morbidi e friabili i dolci. Ma sapete che può ammorbidire anche i capelli?
Io lo trovo eccezionale per i miei capelli ricci. Ma il suo impiego si estende anche a capelli lisci e a capelli grassi e unti. Questo perchè l’amido di mais possiede proprietà emollienti, assorbenti e detergenti.

Il mio consiglio è di preparare un impacco pre-shampoo, ecco come si fa:

  • prendi un bicchiere di acqua e sciogli un cucchiaio da cucina di amido di mais
  • poni sul fuoco a fiamma bassa per qualche minuto mescolando, noterai che il composto inizierà ad addensarsi
  • Quando raggiungi la consistenza di un gel togli dal fuoco e lascia raffreddare
  • applica l’impacco sui capelli asciutti e lascia agire per mezz’oretta
  • procedi infine con il lavaggio normale dei tuoi capelli

Otterrai capelli morbidissimi, sani e luminosi!

Se oltre a idratare vuoi anche nutrire i tuoi capelli puoi aggiungere al composto anche altri ingredienti prima di applicarlo, il mio consiglio è sempre di non mischiare troppe cose ma un ingrediente lo si può aggiungere tranquillamente. Puoi scegliere tra miele, gel di aloe, gel ai semi di lino, glicerina o semplicemente qualche goccia di olio essenziale.

Se preferisci puoi anche utilizzare il composto ottenuto come styling per i tuoi capelli. In questo caso una volta che l’impacco è pronto e freddo lo metti in un contenitore e lo conservi in frigorifero per max 3 giorni.

Provare per credere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...