Io e l’henné

Ho iniziato per una questione economica, sarò sincera.
La tinta fai-da-te è decisamente economica rispetto alla seduta dal parrucchiere. Ovvio che anche i risultati sono diversi e qui mi rivolgo a tutti i professionisti parrucchieri: non odiatemi!

Però (un però c’è sempre) non ero soddisfatta dei risultati della tinta classica da supermercato, pertanto ho iniziato a documentarmi per capire come ottenere buoni risultati a casa e trovai parecchi articoli che spiegavano come fare l’henné. Ovunque le impressioni erano ottime: i risultati erano sempre capelli fantastici e costi veramente bassi. Ma non amo particolarmente il colore rosso e avendo parecchi capelli grigi sono rimasta col mio dubbio per un po’ finché un giorno mi sono decisa. Almeno ci devo provare! Nel peggiore dei casi mi sarei fatta la tinta castano scuro e avrei coperto tutto.

E così feci. Ordinai on-line il mio primo hennè. E da quel gennaio 2016 non lo lasciai più.
Ecco una foto com’erano i miei capelli e come sono diventati in 2 anni… Una bella differenza!


Oggi voglio mostrare il mio bottino arrivato da Zenstore, è il mio negozio preferito! Stavolta ho preso anche lo shampoo Amla di Khadi, è la prima volta che lo prendo… Speriamo bene!


Nelle prossime puntate scriverò alcune tecniche che utilizzo e soprattutto scriverò a cosa servono le varie erbette.
Stay tuned!
Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...